Che cosa si può e non si può vendere su Depop?

Team Depop -

Su Depop puoi vendere davvero tutto... o quasi. Ci sono alcuni oggetti che non sono consentiti, o lo sono ma con delle limitazioni.

Ti chiediamo di prestare attenzione ad alcune categorie in particolare, come ad esempio oggetti contraffatti, copie e imitazioni di ogni tipo. La vendita di questi oggetti è severamente vietata su Depop. Amiamo e rispettiamo i marchi che trovi in vendita nell'app, e ci impegniamo a difenderli. Se ti imbatti in un oggetto falso per favore aiutaci, segnalacelo dall'app e lo rimuoveremo al più presto.

Anche i cosmetici usati non sono ammessi su Depop perché non sono igienici e rappresentano un rischio per la salute, quindi per favore non metterli in vendita, nemmeno se "solo testati" o "usati una volta".

Qui sotto trovi un breve riassunto della nostra "Lista di oggetti proibiti". Si tratta di un riassunto, ovvero una versione parziale che presentiamo qui per agevolare la lettura a tutti, e che non può essere assolutamente considerata come esaustiva. L'unico riferimento ufficiale è la lista completa che trovi qui. Il documento è solo in lingua inglese ed è l'unico a cui va fatto riferimento.
Se hai dei dubbi contattaci pure per chiarimenti.

Per favore assicurati di leggere la lista ufficiale prima di mettere in vendita un oggetto. 

Ricorda: gli oggetti proibiti verranno rimossi dall'app, e gli utenti che violano ripetutamente il nostro regolamento saranno sospesi dalla piattaforma in maniera permanente.

Oggetti proibiti (riassunto)

  • Alcol 
  • Animali e parti di animali. Animali vivi, pellicce di animali in via di estinzione o altre parti di animali in via di estinzione, come ad esempio i prodotti in avorio, non sono permessi. 
  • Armi e articoli militari. 
  • Azioni e altre obbligazioni.
  • Banche dati e dati personali.
  • Beni provenienti da Paesi soggetti ad embargo.
  • Biglietti. Se sei un utente privato, non puoi vendere biglietti di eventi e concerti, a meno che non siano già passati e dunque da collezione. Se invece sei un venditore autorizzato, puoi vendere i tuoi biglietti tramite Depop nel rispetto delle leggi vigenti.
  • Carte di credito o debito.
  • Cataloghi di vendita e oggetti non in tuo possesso. No a cataloghi di vendita per corrispondenza, e no a oggetti che non sono già in tuo possesso ma che ordini da terzi al momento della vendita (si chiama “drop-shipping”). 
  • Cibo e articoli commestibili. Non puoi vendere generi deperibili e senza una data di scadenza. Puoi invece vendere cibi non deperibili, con lista di ingredienti e data di scadenza chiaramente visibili nell’annuncio. Come venditore, ti assumi la piena responsabilità di rispettare le leggi vigenti in materia.
  • Cosmetici e profumi usati. Tutti i cosmetici usati, anche se solo testati o usati una volta sola, non sono permessi.
  • Decoder TV.
  • Dispositivi per lo scassinamento.
  • Documenti governativi, documenti di transito e documenti di identità.
  • Droghe e accessori correlati. Abbiamo una politica di tolleranza zero verso la vendita di qualsiasi droga, accessori correlati per il suo utilizzo, tabacco e ogni tipo di accessorio per fumatori. Per tale motivo, rimuoveremo immediatamente qualsiasi articolo appartenente a questa categoria qualora fosse presente su Depop.
  • Immobili.
  • Indumenti usati. Puoi vendere abiti usati, ma con alcune restrizioni: no assoluto a indumenti intimi usati, sì ad abiti usati lavati e ancora in buone condizioni. Nella descrizione devi sempre specificare che sono usati e devi descrivere accuratamente ogni difetto.
  • Lotterie e concorsi a premi. Non puoi lanciare lotterie o concorsi chiedendo a chi partecipa di pagarti, nemmeno in maniera indiretta, per esempio comperando uno dei tuoi oggetti. Se lanci una promozione, non devi chiedere alcun pagamento a chi partecipa, e ti assumi la piena responsabilità di rispettare le leggi vigenti in materia. Depop non si assume alcuna responsabilità.
  • Materiale offensivo.
  • Materiale solo per adulti. La pornografia in qualsiasi forma non è permessa. Nudi artistici, o con valore sociale o politico, hanno invece carta verde.
  • Materiali pericolosi. Alcuni esempi? Coltelli e oggetti affilati, petardi e altri materiali esplosivi o infiammabili. Se vendi accendini, devi dichiarare che sono scarichi oppure che non verranno spediti tramite normali canali postali ma con spedizione speciale. Contatta il tuo spedizioniere per saperne di più e definire i dettagli prima di spedire.
  • Medicinali e articoli medici. Tutti i medicinali, sia da banco che non, sono vietati così come: lenti a contatto; prodotti sbiancanti per i denti che contengono perossido di idrogeno; prodotti dimagranti richiamati. Controlla la lista ufficiale per maggiori informazioni. 
  • Oggetti rubati o senza codice seriale.
  • Organi, spoglie e materiale umano.
  • Piante e semi. Puoi vendere piante e semi, a patto che siano legali nel Paese in cui vivi e dove li spedisci. Come venditore, ti assumi pienamente questa responsabilità.
  • Prodotti richiamati. A volte le aziende richiamano dei prodotti dal mercato perché difettosi o potenzialmente pericolosi per il consumatore. Se un prodotto è stato richiamato, non è più adatto alla vendita.
  • Proprietà artistiche, archeologiche e storiche, pubbliche o statali.
  • Pubblicità. Non utilizzare Depop per pubblicizzare altri siti, app, negozi o qualsiasi altro servizio. 
  • Repliche, imitazioni e copie non autorizzate. Non puoi vendere oggetti contraffatti o che utilizzano senza permesso dei loghi registrati; copie pirata di CD, DVD, mp3; e-book e altri materiali consegnati in versione digitale, o qualsiasi altro oggetto che viola diritti d'autore e le leggi in materia. Quando metti in vendita un oggetto ti dichiari pienamente responsabile della sua autenticità. Se non ne sei sicuro non metterlo in vendita, e rivolgiti a chi te lo ha venduto o alle autorità competenti per verifiche. Se Depop o un utente di Depop te lo richiedono, devi essere in grado di fornire prove di autenticità e ulteriori foto dell’oggetto. Controlla la lista ufficiale per maggiori informazioni. 
  • Servizi. Non puoi usare Depop per annunci di lavoro, servizi, consulenze di ogni genere.
  • Software. Programmi digitali copiati o di cui è ristretta o non autorizzata la vendita, non sono permessi.
  • Tabacco.
  • Valute e francobolli contraffatti.
  • Codici, buoni acquisto, buoni regalo e altri beni non materiali.
Altre domande? Invia una richiesta

Commenti

Powered by Zendesk